Vai a sottomenu e altri contenuti

GUIDA BLU 2019: IL MARE PIU' BELLO D'ITALIA

Data pubblicazione on line: 25/06/2019

Anche quest'anno la Sardegna ha ricevuto le ambitissime 5 vele. Sono stati premiati:

Il Parco di Tepilora, la Baronia di Posada, il litorale di Chia (Domus De Maria, Sardegna), Baunei (Nu), la Planargia con Bosa (Or), la Gallura Costiera e l'area marina protetta di Capo Testa Punta Falcone guidata da Santa Teresa di Gallura (Ss).

Il litorale di Chia rientra nel territorio dell'Unione di Comuni Nora e Bithia.

Il comprensorio coincide con il territorio di Domus De Maria. Parzialmente interessato dal Parco Naturale Regionale di Gutturu Mannu, il Comune ha recentemente completato l'iter istitutivo dell'Area Marina protetta di Capo Spartivento. Nel territorio è stata avviata una campagna di valorizzazione delle produzioni agricole locali con la creazione del marchio DE.CO. e con la realizzazioe di un sistema di depurazione che mette a esclusiva e gratuita disponibilità delle aziende locali le acque depurate a fini irrigui.

E' stato creato un imponente sistema di protezione di retrospiaggia realizzando con continuità interventi per la delimitazione e la ricostituzioe naturale della duna, rendendo fruibile il litorale tramite passerelle lignee completamente amovibili.

E' stato attivato il Centro di Educazione Ambientale 'Acqua Durci' con funzione informativa sulla corretta fruizione del territorio, che offre servizi informativi ed educativi sia al turista che alla comunità residente. E' tra i primi territori in cui è stata vietata la commercializzazione di plastiche usa e getta a seguito di un percorso di concentrazione che ha motivato gli operatori locali come prezioni alleati delle politiche locali di sostenibilità.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Segretario
Referente: Antonio Caboni
Indirizzo:
Telefono:
Fax:
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto